Visualizzazioni totali

lwl

SIMPLY

sy 468x60

blog book

venerdì 23 dicembre 2016

WISH

In molti mi hanno parlato di https://www.wish.com/  
che attrae l'attenzione per  costi bassi a fronte di oggetti belli e particolari. Wish.com sembra essersi fatto una discreta fama sin dal 2011, anno della sua fondazione, cercando di imporsi come alternativa a Amazon (come no…) e puntando forte sul settore mobile, con un’app dedicata (disponibile gratuitamente sia per Android che per iOS) che – bug a parte – rende piacevole lo shopping. Anche solo con gli occhi.

i 4 validi motivi per acquistare da Wish.com:

  1. il database è molto vasto, in quanto Wish.com non è altro che un grande raccoglitore di articoli commercializzati da diversi venditori. In altri termini, se compri un paio di pantaloni, degli orecchini e un orologio, è molto probabile ti verranno recapitati separatamente.
  2.  I prezzi sono molto bassi e anche le spese di spedizione non sono affatto male
  3.  Prevede pagamenti veloci, incluso Paypal
  4.  Vi è la possibilità di creare delle liste dei desideri  tematiche e/o dedicate a particolari eventi . In altre parole, puoi creare una lista “Estate” con tutti gli articoli estivi che desideri comprare prima o poi, una “Scarpe”, una “Gadgets” e così via. Interessante il fatto che talvolta, dopo aver messo un articolo nella lista dei desideri, possa arrivarti uno sconto proprio per quell’oggetto

    i 4 validi motivi per NON acquistare da Wish.com:

    1. il database è vasto, vero, i prezzi sono bassissimi, è vero, ma perché? Semplicemente perché la quasi totalità della merce proviene dalla Cina
    2. I prodotti al 99% ti saranno spediti dalla Cina. Ciò comporta ovviamente tempi lunghi, rischio di dogana (ma tendenzialmente sopra i 100 € dichiarati) e invii separati qualora il rivenditore non sia lo stesso per tutti gli articoli.
    3. Le misure, già grosso problema quando compri da Amazon o Ebay, in questo caso richiedono una particolare attenzione perché riferite al mercato cinese e non europeo.
    4. Quello che viene pubblicizzato come punto di forza di questo sito di eCommerce, vale a dire la possibilità di creare le liste tematiche  in realtà può essere malvisto da chi non apprezza di essere controllato a fini commerciali. Mi spiego meglio: in base a un principio psicologico molto banale, gli acquirenti tendono a comprare articoli per i quali hanno già manifestato interesse .

Nessun commento:

Posta un commento